Azienda

Uno dei più ambiti artigiani in Italia e all’estero, Candeago trova ispirazione nei suoi studi e nell’osservazione della natura: molte delle sue creazioni riproducono infatti le forme più belle di questo meraviglioso universo.

Nella sua opera ricerca la perfetta consonanza storica e filologica fra le forme architettoniche e i preziosi complementi da lui ideati: cancelli (anche blindati), scale, inferriate, ringhiere, serramenti, porte (anche blindate), cappe, caminetti, tavoli, sedie, librerie, letti, cornici, lampade, serrature, ferramenta, oggettistica arredo.

Le sue opere divengono fondamentali punti di forza dell’arredamento di abitazioni, alberghi, negozi e musei in tutto il mondo.

Svariate sono le pubblicazioni inerenti la sua attività di fabbro artigiano artistico: AD, Casa Mia, La Mia Casa, Brava Casa, Percorsi Italiani, Bell’Italia: sono queste alcune delle riviste che dedicano al suo lavoro la loro preziosa attenzione, primo fra tutti il mensile AD, Architectural Digest, che puntualmente si fa interprete delle sue meraviglie in ferro e che a lui ha riservato ampio spazio nel corso degli anni.

Azienda Certificata per la fabbricazione e saldatura delle strutture metalliche secondo EN 1090 E ISO 3834

La certificazione UNI EN 1090 è una certificazione obbligatoria a partire dal luglio 2014 per tutti i produttori di componenti strutturali in acciaio da istallarsi in edifici civili ed industriali in ambito europeo e nazionale in linea con le Norme Tecniche per le Costruzioni.

L’implementazione di tale normativa garantisce il soddisfacimento dei requisisti stabiliti per i prodotti che interessano la capacità portante delle opere per quanto riguarda la qualità dei materiali forniti nonché la qualifica dei processi di lavorazione.

Il processo di saldatura certificato secondo la norma internazionale ISO 3834 garantisce il mantenimento degli standard qualitativi del processo tramite l’applicazione di procedure di saldatura qualificate eseguite da operatori qualificati, la tenuta sotto controllo delle attrezzature e degli strumenti, la pianificazione dei controlli sulle materie prime e sui prodotti finiti.